Erano tempi bui...

Erano tempi bui e pericolosi, la fuliggine grassa di resina copriva con un manto scuro i borghi di pietra e legno, le foreste nascondevano sinistre creature affamate e non sempre pelose.
Erano tempi infausti in cui anche se procedevi per le strade infangate al fianco di un viandante alto come una pertica, i fulmini ti beccavano lo stesso. Con buona pace della fisica.
Erano i tempi bui in cui i conigli non avevano ancora conosciuto l'Australia.
Ed erano incazzati neri.


I goblin del plotone GASP se ne accorsero a loro spese.
 
China.
Posta un commento

Post popolari in questo blog

Agenzia Investigativa Carlo Lorenzini - Hypernovels: ep. #11 "Tiffany"

Colorazione tavola fumetto passo passo